fiori_fiurlini1.gif
Caro Amico/a,

il Premio Fiur’lini è stato voluto da FORUM Associazione Italiana come sua più importante attività letteraria per ricordare il contributo di Carla Papone.

Il premio e’ oggi alla sua settima edizione e, grazie alla risposta del pubblico, all’impegno della commissione dei lettori ed al supporto di FORUM e di alcuni sponsor, è ormai diventato un consolidato appuntamento annuale.

L’esame delle opere avviene in modo rigorosamente anonimo e solo dopo aver selezionato sia i finalisti che i vincitori la commissione giudicante viene a conoscenza dei nomi dei partecipanti e delle altre notizie che gli autori spesso allegano ai loro dati personali. E’ in questa fase che si decide talvolta il conferimento di menzioni speciali ad opere che acquistano merito alla luce di particolari caratteristiche dell’autore. E’ il caso ad esempio di autori giovanissimi o di allievi di scuole italiane all’estero.

Voglio ricordare ancora una volta, brevemente, l’origine del nome un po’ insolito del nostro premio. Si tratta di un omaggio a Carla Papone.

Carla amava i fiori, e preferiva i fiori di campo; quei fiorellini che, negli anni in cui ancora non si era appropriata del suo solido italiano, con pronuncia graziosamente olandesizzata chiamava appunto “fiur’lini”.

Oltre al premio per le ormai tradizionali sezioni di poesia, prosa e letteratura per l’infanzia, verra’ assegnato quest’anno per la seconda volta il “Premio Valentina D’Arrigo”, anch’esso per un ammontare di 300.- Euro, ad un’ opera pervenuta nella sezione “poesia” e selezionata da un’apposita giuria.

Ringrazio dunque per l’attenzione che ci avete accordato e spero che vogliate dare diffusione al nostro bando.

Cordiali saluti
Lucia Chini
responsabile della Commissione di FORUM per il premio Fiur’lini
(luciachini@wanadoo.nl)

Valentina d’Arrigo, scienziato presso l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) con la passione della poesia e del teatro, poetessa ed attrice essa stessa per quanto gli impegni professionali le consentirono, è recentemente scomparsa e gli amici, i colleghi ed i familiari intendono, con questo premio, mantenere vive quelle passioni che lei coltivo’

fiori_fiurlini1.gif

Bando di concorso

Il premio, creato dall’Associazione FORUM per ricordare Carla Papone ed il suo amore per la vita e la letteratura, e’ giunto quest’anno alla sua settima edizione. Il concorso mette in palio un ammontare complessivo di 900.- Euro, che sara’ ripartito in tre parti uguali di 300.- Euro per ognuna delle tre sezioni previste.

Sezione A: Narrativa.
Sono ammesse opere brevi di narrativa in lingua italiana che non superino le cinque cartelle;

Sezione B: Poesia
Sono ammesse sillogi in lingua italiana di non piu’ di dieci poesie;

Sezione “Il Piccolo Principe
Sono ammesse opere per l’infanzia in lingua italiana che non superino le cinque cartelle;

Sezione “Premio Valentina D’Arrigo”.
Anch’esso dell’ammontare di 300.- Euro, sara’ assegnato ad un’opera pervenuta nella sezione “poesia” e selezionata da un’apposita giuria.

Le opere, inedite, in un’unica copia dattiloscritta (*), dovranno essere anonime e contenere l’indicazione esplicita della sezione a cui si intende partecipare. I dati personali dell’autore dovranno essere specificati solo in un allegato separato (o facilmente separabile).

Esse dovranno essere spedite per posta ordinaria (**) entro e non oltre il 31 gennaio 2006 al seguente indirizzo:

FORUM Associazione Italiana
Postbus 1135
2280 CC Rijswijk
NEDERLAND

Non e’ prevista tassa di lettura. Gli elaborati saranno fatti pervenire alla commissione giudicante in forma rigorosamente anonima, non verranno restituiti e resteranno a disposizione dell’Associazione.

Il giudizio della commissione dei lettori, costituita da membri designati da FORUM, e’ insindacabile.

La commissione ha facolta’ di premiare piu’ opere.

L’esito del concorso e la data della cerimonia di premiazione verranno comunicati per posta (o se possibile per e-mail) entro il 31 marzo 2006.

———————————————————————————————-

(*) Gli elaborati, che saranno fotocopiati in bianco e nero per essere distribuiti alla commissione giudicante, dovranno essere impressi su carta bianca normale (circa 80 g/mq e formato A4) o potrann essere inviati elettronicamente in formato testo, pdf o Microsoft Word, al seguente indirizzo e-mail: premiofiurlini@yahoo.it

(**) Le “raccomandate” non saranno accettate dalla casella postale e verranno rispedite al mittente